Ecco invece gli attrezzi che ti servono per svolgere tutti i lavori:

·Paletti
·Corda
·Metro
·Martello
·Trapano con la punta per il legno
·Vanga
·Chiodi
·Cazzuola
·Scaletto

Preparazione della base del gazebo in legno

Prima di procedere alla realizzazione del gazebo devi preparare un progetto su carta per stabilire forma, dimensioni e altezza. Il gazebo può essere rettangolare, quadrato o rotondo, ma i primi due sono più facili da realizzare in quanto le misure sono precise e l’assemblaggio è più semplice. Una volta stabilite le misure puoi procedere alla realizzazione della base. Per cominciare, scava con la vanga 4 buche in cui introdurre 4 paletti. Poi posiziona la corda attorno ai paletti in modo da definire con precisione il perimetro del gazebo.

A questo punto preparare del cemento nella cazzuola e versarlo nelle buche. Il cemento servirà a sigillare i pali per non farli cadere. Svolto questo passaggio lascia riposare tutta la notte per far solidificare il cemento, così i pali rimangono ben saldi all’interno.

Come realizzare il tetto del gazebo

La fase più difficile è quella del tetto. Per poter arrivare in alto bisogna disporre di uno scaletto ed è anche consigliabile farsi aiutare da qualcuno. Prendere quindi le travi e posizionarle prima lungo il perimetro dei pali e poi anche all’interno. Adesso fissare le travi con il trapano e la punta per legno, e inserire i bulloni. La struttura deve risultare solida, quindi bisogna stringerli bene. Dopo averla ultimata prendere il telo da gazebo e fissarlo con un martello e dei chiodi, adesso puoi arredare il tuo gazebo!

Consenso cookie